Etichette per papere

Da piccolo, quando arrivava l’estate, mia nonna portava me e i miei fratelli in un paesino sui monti Nebrodi dove era cresciuto mio nonno. Lì, a casa di una zia che era solita ospitarci, trascorrevamo alcune settimane in attesa di trasferirci al mare con i nostri genitori. La zia Filippa aveva tanti animali, tra i quali delle papere che se … Continua a leggere

Mao e la Coca-Cola in Cina

Qualche settimana fa leggevo su La Repubblica un articolo sui 125 anni della bibita più famosa al mondo. Dell’intera pagina dedicata all’evento mi è saltata all’occhio questa fotografia qui sotto. Sarà che sono appena tornato dalla Cina e quindi sono più sensibile all’argomento, sarà anche che ho lavorato in Coca-Cola, ma mi è venuto spontaneo scrivere questo post.   La … Continua a leggere

Non chiamateli ravioli al vapore

Non potete dire di aver mangiato i wontons (dumplings) se non siete stati qui. Premiato con una stella Michelin, giudicato dal New York Times uno dei 10 migliori ristoranti al mondo e tra i migliori dell’Asia da The Miele Guide. I miei preferiti sono quelli alla polpa di granchio, ma se volete un orgasmo al palato allora provate quelli ripieni con … Continua a leggere

Branding azzeccato

All’interno di uno dei tanti shopping center di Shanghai mi incurisisce un negozio di porcellane, che ha in vetrina un bellissimo treno. Entro e vedo questa barca che trovo anche più bella del treno.  Guardo l’etichetta del prezzo e per un attimo rimango a ragionare sul cambio EUR/YUAN. 1 euro sono circa 10 rembinbi (o yuan).   Rifaccio il conto … Continua a leggere

Old Shanghai Reloaded

“La vedi questa casa” mi dice un’amica che abita a Shanghai, “un mese fa era la in fondo”, indicandomi un punto alcune centinaia di metri più lontano. Oggi l’intera area è un cantiere dove rimangono macerie di case che sono state rase al suolo per fare posto ad un nuovo e moderno centro residenziale. L’unico edificio rimasto in piedi è … Continua a leggere

Buoni come il pane

Mustafà viene dal Senegal. Come ogni sabato, uscito con la spesa dal supermercato, lo incontro andando verso la panetteria di fiducia, pochi metri più avanti. Dal negozio arriva un aroma di pane e di focaccia appena sfornati che scatena l’acquolina. Quel profumo è irresistibile ed io lo considero una droga per il buon umore. Lui se ne sta li di … Continua a leggere

Noi, ultrà della Cina

Vi avverto, il titolo di questo post è copiato, ed il sottotitolo potrebbe essere: ‘Carlo – Professor Maurizio: 1-0′. La soluzione è per i più esperti, per arrivarci dovete aver letto questo.     Si fa sera e per rientare dalla zona del mercato dei tessuti prendiamo un taxi. Durante il tragitto il nostro conducente ci regala un puro momento di … Continua a leggere