Indossate la maschera e respirate normalmente

Avrò sentito questa frase centinaia di volte, insieme a tutto il resto dell’annuncio standard enunciato da hostess e steward prima del decollo. E nonostante abbia una frequenza molto alta di voli, ogni volta mi concentro nell’ascolto. Non so se sono io particolarmente disciplinato o gli altri meno, ma è abbastanza comune vedere i passeggeri prestarvi poca attenzione. Chissà allora cosa … Continua a leggere

Un mondo in miniatura

Ormai da qualche settimana mi sto facendo coinvolgere da una tecnica fotografica – e di ripresa video – molto particolare: l’effetto diorama. Si tratta di un processo in cui si inquadra un soggetto a dimensione reale e lo si fa apparire come se fosse la fotografia di una modello in miniatura. Avete presente quelle scene in cui sembra di guardare … Continua a leggere

Due volte capodanno… alle Samoa!

Tra le tante follie da viaggiatore che ancora mi rimangono da fare ce n’è una che mi stuzzica da sempre la mente in questo periodo: superare la linea internazionale di cambio data viaggiando da ovest verso est. Non solo mi stimola un viaggio virtuale indietro nel tempo, arrivando in un luogo a una data e ora precedente a quella della … Continua a leggere

L’albero della vita

Lo scorso week-end abbiamo fatto questo. Tutti i ninnoli che mettiamo sull’albero vengono da viaggi fatti in giro per il mondo. C’è l’elefantino preso a Phnom Penh in Cambogia nel negozio di una ONG che aiuta i bambini vittime delle mine antiuomo, le palline prese a Benares, la bambolina di perline tipica del SudAfrica comprata a Città del Capo, i portafortuna cinesi provenienti … Continua a leggere

Singapore: oltre la Formula Uno

Al via tra pochi giorni il Gran Premio di Singapore. Per gli amanti come me della Formula Uno è un appuntamento importante visto che la tappa di quest’anno potrebbe già assegnare il titolo iridato a Sebastan Vettel con un anticipo di sei gare dalla fine del mondiale. Ma non è della corsa che voglio parlare bensì della metropoli, raccontando in un personale … Continua a leggere

La peste e le cavallette no?

  Se dovessi dare retta a quello che scrivono sul sito della Farnesina, farei meglio a chiudermi in casa rinunciando a partire.   Nel Paese si verificano spesso gravi calamità naturali: maremoti, terremoti, eruzioni vulcaniche ed alluvioni. A seguito dei gravi attentati si raccomanda altresì di mantenere elevata la soglia di attenzione in considerazione del possibile rischio di atti di … Continua a leggere

All the bags are packed

  Mancano ormai pochi giorni alla partenza, sto completando le ultime attività e preparando la check-list delle attrezzature subacquee e fotografiche da portare via con tutti gli accessori annessi. Ho iniziato ad usare le check-list qualche anno fa, quando ho sperimentato in prima persona che dimenticare a casa anche solo un connettore, un pacco batterie o l’obiettivo macro significava dover … Continua a leggere

Un estate memorabile

Ci sono estati che si ricordano con particolare intensità per le emozioni che hanno lasciato. Grazie ad una conversazione lanciata qualche giorno fa da Mitì su friendfeed ho riavvolto i nastri della memoria per ripensare a cosa mi è rimasto di tutte le stagioni passate. Mi sono venute in mente le estati più lontane, quelle dell’adolescenza i cui ricordi sono sbiaditi … Continua a leggere